Silentia

Silentia AB è un’azienda svedese a conduzione familiare fondata nel 1989. Silentia ha sede a Falkenberg, sulla costa occidentale della Svezia.

Nel 1990 Silentia ha lanciato l’innovativo separé modulare Silentia brevettato, che ha rivoluzionato la gestione della privacy dei pazienti in tutto il mondo. Il separé modulare Silentia rappresenta l’alternativa ideale in termini di versatilità ed efficienza per ospedali e altre strutture sanitarie. Maggiori informazioni su Easy Concept.

Ogni fase della catena di produzione Silentia, dall’idea alla fornitura, è gestita internamente per poter garantire un livello di qualità elevato dei nostri prodotti. Questa soluzione ci offre anche la versatilità necessaria per adattarci facilmente alle esigenze dei clienti.

Il nostro obiettivo è essere innovativi e i nostri valori chiave sono versatilità, praticità e affidabilità. Grazie a prodotti facili da usare, una mentalità aperta, un forte orientamento all’assistenza e un approccio analitico, apriremo la strada a soluzioni innovative di alta qualità e relazioni strette e rispettose con i clienti.

Silentia – l’alternativa ideale per un’igiene imbattibile e per la privacy del paziente.

 

Il nostro impegno guida lo sviluppo

Silentia è stata fondata da un gruppo di imprenditori con una passione genuina per lo sviluppo dei prodotti. Una forte esigenza del mercato ci ha condotti sulla strada che abbiamo continuato a percorrere fedelmente nel corso degli anni. Grazie alla stretta collaborazione con il personale sanitario, abbiamo realizzato che per garantire la privacy nel settore sanitario era necessario un prodotto più pratico e igienico rispetto alle tende.

Nella primavera del 1990 abbiamo lanciato la prima versione del separé pieghevole Silentia e depositato il nostro primo brevetto. Il separé offriva alle strutture sanitarie un prodotto completamente nuovo, che si differenziava nettamente dalle comuni tende a soffitto. La forma e la funzionalità del separé erano state testate e molto apprezzate dal personale sanitario. Fra i vantaggi rispetto alle tende, lasciava passare la luce del sole nella stanza, era facile da pulire senza smontarlo e tutelava la privacy dei pazienti senza interferire con sollevatori a soffitto e altri apparecchi. Più tardi, nello stesso anno, abbiamo effettuato la prima fornitura a un ospedale di Jönköping, Svezia.

Nel 1991 il separé pieghevole Silentia è stato presentato a livello internazionale in una fiera tedesca. Anche qui la nostra innovazione è stata molto apprezzata e le vendite sono aumentate velocemente. La fiera ha portato anche a numerose richieste in altri Paesi. Oggi i separé Silentia sono utilizzati in più di 50 Paesi di tutto il mondo.

Nel 2000 abbiamo lanciato il separé mobile a montante.

Nel 2003 abbiamo iniziato a gestire internamente la produzione.

Nel 2008 l’azienda si è trasferita in un nuovo stabilimento a Falkenberg, Svezia.

Nel 2010 abbiamo aggiunto diversi prodotti nuovi a quello che oggi è considerato un sistema di separé completo. Questo sistema versatile comprende separé pieghevoli e fissi per il montaggio a parete o altro tipo di fissaggio, disponibili in diverse altezze e lunghezze. Nel corso dell’anno abb
iamo lanciato Daylight, un separé satinato traslucido, e abbiamo ideato Easy Concept (EasyClean, EasyReturn e EasyClick). Un’altra novità importante di quest’anno è l’introduzione dell’assemblaggio finale completamente robotizzato, per una produzione razionale e di qualità.

Nel 2012 abbiamo lanciato i primi separé stampati, fabbricati in colori personalizzati o con motivi su pannelli traslucidi che lasciano passare meglio la luce del sole.

Nel 2014 abbiamo lanciato il separé per doccia, particolarmente adatto ai pazienti che richiedono assistenza per fare la doccia.

Negli ultimi 25 anni e fin dall’inizio della storia di Silentia, i nostri prodotti sono stati sviluppati costantemente. L’idea di base dei separé può sembrare semplice e ovvia, ma siamo sempre in cerca di miglioramenti in termini di struttura, design o processi, ad esempio per la scelta di materiali, metodi di produzione o approcci sostenibili.